Crea sito

Archive | Hardware

nVidia pensa alle schede grafiche esterne per portatili

Tags: ,

nVidia pensa alle schede grafiche esterne per portatili

Posted on 09 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Un primo timido tentativo di portare le schede video esterne sui pc portatili lo ha fatto AMD qualche tempo fa con le soluzioni XGP. Il punto debole di questa offerta è stato, ed è tutt’ora, il prezzo.

Logo nVidia 

Ora nVidia crede che i tempi siamo maturi per proporre una valida alternativa che riesca al contempo a contenere i costi. Se dovesse riuscire nell’impresa il successo sarebbe quasi assicurato considerando che ad oggi nella scelta di un notebook è proprio il comparto grafico che obbliga a scendere ai maggiori compromessi. A causa dei consumi e del calore da dissipare con i più recenti chip grafici non è infatti possibile contenere le dimensioni del notebook e ottenere un’automia di funzionamento sufficiente.

Con una soluzione grafica esterna sarebbe possibile proporre notebook con grafica integrata o discreta di fascia entry-level e nel caso in cui ce ne fosse bisogno si potrebbe collegare la scheda video esterna per poter sfruttare la maggiore potenza di calcolo.

Share

Commenti disabilitati su nVidia pensa alle schede grafiche esterne per portatili

Fusion-logo-Flat

Tags: , ,

Llano: le prime APU di AMD

Posted on 09 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Annunciate nella giornata di ieri le prime APU di AMD, nome in codice Llano, facenti parte del progetto Fusion portato avanti da AMD.

 

Con il termine APU (Accelerated Processing Unit) AMD identifica le future CPU per sistemi notebook contraddistinte dall’integrazione on-die di CPU e GPU. Anche Intel ad oggi con la serie di CPU Core i5 ha una soluzione simile ma la differenza è che CPU e GPU sono su die separati montati nello stesso package.

Continue Reading

Share

Commenti disabilitati su Llano: le prime APU di AMD

Radeon HD 5570

Tags: , , ,

ATi Radeon HD 5570

Posted on 09 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

ATi va via via completando la sua offerta di schede DirectX 11. Oggi è la volta della Radeon HD 5570 che va a posizionarsi nella fascia di prezzo poco sotto i 100€.

 

Le specifiche della scheda sono le seguenti:

  • Processo produttivo: 40nm
  • Modello GPU: RV830
  • Clock GPU e Stream Processor: 650MHz
  • Numero Stream Processor: 400
  • Numero ROPs: 8
  • Numero TMU: 20
  • Quantitativo memoria: 1GB
  • Tipo memoria: DDR3
  • Clock Memoria: 1800MHz
  • Ampiezza bus memoria: 128bit
  • Bandwidth memoria: 28,8GB/s
  • Consumo Full Load: 45W
  • Consumo IDLE: 10W

La scheda deriva direttamente dalla Radeon 5670 HD da cui differisce solamente per il tipo di memoria impiegato (DDR3 invece di GDDR5) e per la frequenza della GPU e degli stream processor (650MHz invece di 750MHz).

La limitazione maggiore deriva sicuramente dalle memorie DDR3 a 1800MHz che riducono la bandwidth a 28,8GB/s rispetto ai 64GB/s sfruttabili dalla Radeon HD 5670 grazie alle GDDR5 a 4000MHz.

Come tutte le schede della serie 5000, anche questa supporta tutte le tecnologie per l’accelerazione video e Eyefinity, nome con cui AMD/ATi indica la tecnologia che permette alla scheda di gestire fino a 3 monitor contemporaneamente.

Share

Commenti disabilitati su ATi Radeon HD 5570

Soluzione al problema del flickering con 9500M GS e 8600M GT su notebook Acer – AGGIORNATO!

Tags: , , , , , , ,

Soluzione al problema del flickering con 9500M GS e 8600M GT su notebook Acer – AGGIORNATO!

Posted on 09 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Update 20-07-2011:

Acer ha rilasciato un firmware ufficiale esclusivamente per la 8600M GT che risolve il problema del flickering. L’archivio contenente il bios può essere scaricato a questo indirizzo: Link

I possessori del portatile con una 9500M GS devono continuare a seguire la precedente guida, che resta comunque valida anche per 8600M GT.

All’interno dell’archivio scaricato troverete tra le altre cose i seguenti file:

  • p407h01.rom
  • nV.bat
  • nvflash.exe
  • CWSDPMI.EXE

 

Vista la necessità di far bootare il portatile in ambiente DOS vi riporto anche una mini guida (adattata per l’occasione) per preparare il sistema al boot in DOS scritta dall’utente sgress sul forum di HWUpgrade. La prima versione di questa guida l’ho infatti scritta su quel forum.

 

Ragazzi ho risolto! ho preparato la penna usb e ho flashato usando la guida che è in prima pagina (Questo articolo. ndr).

Per preparare la penna boottabile con nvflash vi uppo i file necessari in una cartella zippata, dentro vi troverete:

  • Il tool di hp per creare la penna boottabile “USB Disk Storage Format Tool – v2.1.8”
  • nvflash versione 5.88 IGNORATE QUESTA CARTELLA!!!
  • I file di windows 98 con cui creare la penna con ms-dos

 

Per cominciare estraete tutto in una cartella.

Installate il tool hp e avviatelo (avviatelo come amministratori se siete su vista o windows 7)

nella sezione “device” selezionate la penna usb che volete utilizzare

nella sezione “file system” selezionate fat32

spuntate “quick format” (attenzione tutti i vostri dati salvati nella penna usb andranno persi!)

spuntate “create a dos start up disk”

ora impostate il percorso della cartella contenente i file di windows 98 e premete start!

Quando il processo sara terminato la penna sara già avviabile. Ora dovete solo inserire nella root della penna usb i seguenti file:

  • “cwsdpmi.exe”
  • “nvflash.exe”
  • “CWSDPMI.EXE”
  • “p407h01.rom”
  • “nV.bat”  

 

contenuti nella cartella contenente il bios Acer precedentemente scaricato.

Spero di essere utile a qualcuno, un grazie  a Zak84 (Il sottoscritto. ndr) e ad anto986

Link: http://www.mediafire.com/?nmcjo4m2c2w

 

Una volta preparata la chiavetta USB  bootabile in DOS non vi resterà altro da fare che impostare nel bios del portatile che la prima unità da avviare sia su una porta USB e riavviare il portatile con la chiavetta inserita.

Una volta terminato il boot vi basterà digitare il seguente comando al prompt dei comandi:

nV.bat

e premere Invio sulla tastiera.

Durante il flash del bios assicuratevi che per nessun motivo possa spegnersi il portatile e non toccate nessun tasto.

Se qualcosa dovesse andare storto la scheda video diventerà inutilizzabile.

Questa guida è stata seguita con successo da molti utenti senza problemi, ma se qualcosa non andasse per il verso giusto non mi assumo nessuna responsabilità.

Fine Aggiornamento.

~~~~~~~~~~~~~~~

 

Questa guida è valida solo per chi ha una 8600M GT o una 9500M GS. Mi propongo di aggiornarla al più presto anche per le altre schede.

5920G

Scaricate gli ultimi Forceware per le le schede in versione Desktop: Link

Scaricate l’ultima versione di RivaTuner da Guru3D: Link

Scaricate GPU-Z da qui: Link

Scaricate PowerMizer Switch da qui: Link

Scaricate 7-Zip da qui: Link

 

Parte 1: Moddare i ForceWare

Decomprimete con un gestore di archivi il pacchetto dei Forceware che avete scaricato. Io uso 7-Zip, ma penso che possano funzionare anche WinRAR e WinZip.

Continue Reading

Share

Commenti disabilitati su Soluzione al problema del flickering con 9500M GS e 8600M GT su notebook Acer – AGGIORNATO!

Tukwilla

Tags: ,

Intel Itanium 9300: arriva Tukwilla

Posted on 08 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Dire che la progettazione della nuova architettura Itanium sia stata travagliata è un eufemismo.

Inizialmente previsto per il 2007, Tukwilla solo ora si appresta a raggiungere il mercato dei server di fascia alta.

 

Le innovazioni che porta la nuova architettura sono:

  • Architettura IA64 Quad-Core monolitica da oltre 2 Miliardi di transistor
  • Supporto ad una versione avanzata dell’Hyper-Threading
  • Memory Controller DDR3 integrato nel die
  • Implementazione del bus QPI (Quick Path Interconnect), che dovrebbe porre rimedio al collo di bottiglia costituito dal vecchio FSB Quad Pumped nelle configurazioni multiprocessore
  • 30MB di memoria cache

La tecnologia produttiva impiegata per Tukwilla è la ormai collaudata 65nm che porta il TDP della nuova CPU a 130W.

Intel parla di un raddoppio delle prestazioni rispetto alla precedente generazione di Itanium, un miglior supporto alla virtualizzazione e una migliore scalabilità delle prestazioni.

Share

Commenti disabilitati su Intel Itanium 9300: arriva Tukwilla

Photos from our Flickr stream

See all photos