Crea sito

Categorized | Business, Featured

Tags | , ,

HP abbandona il mercato dei computer e stacca la spina a WebOS

Posted on 21 agosto 2011 by Fabio Zannettino

 

Tempi duri per le aziende del panorama IT.

Questa volta a gettare la spugna è HP, una delle aziende che hanno contribuito attivamente allo sviluppo tecnologico fin dagli albori dell’era informatica e paradossalmente ancora tra i leader del settore.

Logo HP

L’annuncio è arrivato tramite il classico comunicato stampa riguardante i risultati trimestrali diramato il 18 Agosto.

Gli effetti immediati di questo annuncio riguardano il termine dello sviluppo e della vendita del tablet TouchPad e degli smarphone basati su WebOS, dopo che lo stesso sistema operativo era stato acquistato da Palm nell’Aprile 2010 per 1,2 miliardi di dollari.

Nel comunicato stampa tuttavia si indica la volontà di continuare ad esplorare soluzioni per ottimizzare il valore di WebOS.

Molto probabilmente questo sistema operativo verrà concesso in licenza a terzi e integrato in molti apparecchi di elettronica di consumo e negli elettrodomestici. La domotica rappresenta infatti un settore in rapida espansione e con notevoli margini di crescita.

 

Logo WebOS

 

Ma l’aspetto più importante dell’annuncio riguarda la volontà di HP di ritirarsi dal mercato dei computers e di voler eseguire uno spin-off del gruppo Personal Systems Group dedicato alle attività di questo settore in un arco di tempo di 12-18 mesi.

Con lo spin-off l’ipotesi più plausibile è quella che verrà creata un’azienda separata da HP che avrà una gestione economica e un brand indipendenti.

Al riguardo è stato diramato un secondo comunicato stampa in cui vengono illustrate le cause che hanno portato a questa decisione e le possibili strategie future.

HP d’ora in avanti vuole concentrarsi su settori di mercato business ed enterprise in grado di garantire introiti maggiori, con particolare riferimento ai servizi di cloud computing.

E proprio in questa ottica deve essere visto l’annuncio dell’acquisizione di Autonomy Corporation, sviluppatore software attivo nel mercato enterprise, per una cifra di 10,3 miliardi di dollari.

Sarà interessante vedere nei prossimi mesi come reagirà il mercato a questo annuncio e quali saranno le strategie che sceglieranno di adottare gli altri protagonisti di questo settore che sembra essere giunto ad un vero punto di svolta.

Share

Comments are closed.

Photos from our Flickr stream

See all photos