Crea sito

Categorized | Network

Tags | , ,

Chiuso in Cina "Black Hawk Safety Net"

Posted on 09 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

La polizia cinese ha arrestato 3 persone che gestivano il sito ‘Black Hawk Safety Net’. Il sito metteva a disposizione dei membri iscritti numerosi trojan e tools per svolgere attività criminali su internet.

I gestori del sito avevano guadagnato 1.000.000$ tramite le tariffe pagate da 12,000 iscritti e aveva 120.000 utenti registrati con account free.

La polizia ha sequestrato 9 server, 5 pc e una Honda Accord.

© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati

Questo potrebbe trattarsi di un segnale da parte della Cina per smorzare i toni con Google. La società di Mountain View ha minacciato nei giorni scorsi di voler lasciare il mercato cinese in seguito ad alcuni account GMail violati da hacker, i cui attacchi partivano proprio dalla Cina.

Tuttavia il Wall Street Journal di Lunedì riportava che gli arresti vennero effettuati nel Novembre 2009 e il ritardo da parte delle autorità cinesi nel riportare la notizia non è stato spiegato.

Fonte: ZDNet UK

Share

Comments are closed.

Photos from our Flickr stream

See all photos