Crea sito

Archive | febbraio, 2010

Tutti pronti per il Ballot Screen?

Tags: , ,

Tutti pronti per il Ballot Screen?

Posted on 23 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Arriverà a partire dal 1 Marzo tramite un aggiornamento distribuito con Windows Update.

Ballot Screen

Si tratta della schermata che permette all’utente dei sistemi Windows XP, Windows Vista e Windows 7, di scegliere quale browser usare tra una lista contenente i browser più popolari. I browser visualizzati saranno in tutto 12 ma nei primi 5 posti vi saranno sempre Internet Explorer, Firefox, Google Chrome, Opera e Safari visualizzati in ordine casuale.

Con questa soluzione Microsoft pone finalmente la parola fine alla vicenda giudiziaria che l’ha vista coinvolta negli USA e nell’Unione Europea per abuso di posizione dominante nel mercato dei browser web con Internet Explorer.

Le nuove copie vendute dei sistemi operativi sopra elencati consentiranno già in fase di installazione di effettuare la scelta del browser.

Share

Commenti disabilitati su Tutti pronti per il Ballot Screen?

Finalmente ufficiale la data di presentazione delle nuove GPU nVidia Fermi

Tags: , , , , , , ,

Finalmente ufficiale la data di presentazione delle nuove GPU nVidia Fermi

Posted on 23 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Attualmente il mercato delle schede video DX11 ha un solo rappresentante che è ATi con la serie HD 5000.

GF100

Ormai il vantaggio accumulato da ATi su nVidia è di circa 6 mesi. Tuttavia al momento il mercato offre pochissimi titoli in grado di trarre vantaggio dalle nuove API grafiche.

nVidia ha impiegato questo tempo per mettere a punto la sua nuova architettura, che conta l’impressionante cifra di oltre 3 miliardi di transistor, e per risolvere alcuni problemi in fase di produzione.

La nuova GPU GF100 verrà presentata ufficialmente il 26 Marzo a Boston durante l’evento GeForce LAN ospitato dal PAX East 2010.

Ricordiamo come nVidia con questa nuova generazione di GPU abbia concentrato i suoi sforzi nell’ambito del General Purpose GPU Computing (GPGPU) tramite l’uso di CUDA e OpenCL. Oggi sono molte le aziende che, rendendosi conto delle potenzialità di queste soluzioni, hanno deciso di investire in cluster di calcolo basati sulle schede video della serie Tesla, e le applicazioni GPU based diverranno sempre più popolari anche in ambito desktop negli anni a venire.

Share

Commenti disabilitati su Finalmente ufficiale la data di presentazione delle nuove GPU nVidia Fermi

HP Airlife 100: un netbook con sistema operativo Android

Tags: , , ,

HP Airlife 100: un netbook con sistema operativo Android

Posted on 13 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

HP segue le orme di Acer e presenta un netbook della serie Compaq con sistema operativo Android.

HP Compaq Airlife 100

L’HP Compaq Airlife 100, questo il nome del nuovo netbook, è basato su processore Qualcom Snapdragon con architettura ARM, lo stesso utilizzato dallo smartphone Nexus One targato Google.

I due prodotti si può dire che differiscano semplicemente per l’adozione da parte del netbook di un display da 10,1″ e della tastiera qwerty.

La configurazione dell’Airlife 100 prevede inoltre una unità SSD da 16GB con possibilità di espansione dello spazio di memorizzazione tramite slot per schede di memoria SD.

Sul fronte della connettività wireless troviamo una dotazione completa con il supporto a WiFi, 3G e GPS.

Il sistema Android si comporta ottimamente sugli smartphone, ma sui netbook, la cui tipologia di utilizzo è sostanzialmente diversa e si avvicina più a quella di un pc tradizionale, ha avuto un’accoglienza piuttosto fredda da parte degli utenti.

Il lato positivo è che un sistema operativo minimale permette all’Airlife 100 di raggiungere un’autonomia di ben 12 ore di utilizzo e 10 giorni di stand-by.

Per il prezzo e la disponibilità non ci sono ancora conferme ufficiali da parte di HP.

Share

Commenti disabilitati su HP Airlife 100: un netbook con sistema operativo Android

Motorola si sdoppia a partire dal 2011

Tags: , , ,

Motorola si sdoppia a partire dal 2011

Posted on 13 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

La notizia era nell’aria già da tempo. Dopo gli ultimi due anni disastrosi per il mercato della telefonia, Motorola è arrivata alla conclusione che dividere in due core business i suoi campi d’azione fosse la scelta più saggia.

Logo Motorola

Ad oggi Motorola è impegnata sia nel mondo della telefonia mobile e dei decoder TV che in quello delle infrastrutture di rete. A partire dal Q1 2011 saranno proprio questi due dipartimenti a dar vita a due entità distinte, che anche mantenendo lo stesso nome, saranno quote separatamente in borsa.

La scelta si è vista necessaria in quanto i processi di ricerca e sviluppo dei due settori lavorano con investimenti e tempistiche completamente differenti. Nel corso degli ultimi due anni la divisione cellulari di Motorola ha subito in modo pressante la concorrenza soprattutto di Nokia ed è andata in perdita. Il segno rosso nei bilanci è andato ad intaccare anche gli investimenti per la divisione delle infrastrutture di rete.

Con la divisione in due entità separate Motorola sarà in grado di gestire in modo più organico le risorse e sfruttare al meglio la fase di ripresa dell’economia.

Il comunicato ufficiale è disponibile a questo indirizzo.

Share

Commenti disabilitati su Motorola si sdoppia a partire dal 2011

Due nuovi notebook Asus con ATi Mobility Radeon HD 5870

Tags: , , ,

Due nuovi notebook Asus con ATi Mobility Radeon HD 5870

Posted on 12 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Asus nel processo di rinnovamento della lineup di prodotti, introduce due nuovi notebook dedicati ai gamers.

I nomi dei nuovi modelli sono G73JH-X1 e G73JH-A2 e sono venduti entrambi a 1599,99$ su Newegg.com.

Asus G73JH-X1

Le configurazioni hardware dei due notebook vedono in 3,6Kg di peso la presenza di una CPU Intel Core i7 720QM (1,6 GHz), 8GB DDR3, display da 17,3″ con risoluzione di 1920 x 1080 pixels retroilluminato a LED e, come annunciato, una ATi Mobility Radeon HD 5870.

Le specifiche della 5870 parlano di 800 Stream Processor a 700MHz e 1GB di GDDR5.

Il consumo di questa soluzione, prodotta a 40nm, si assesta sui 60W a pieno carico.

La differenza tra i due portatili risiede solamente nell’hard-disk che è da 1TB per la versione X1 e da 500GB per la versione A2.

Share

Commenti disabilitati su Due nuovi notebook Asus con ATi Mobility Radeon HD 5870

Adobe Premiere accelerato con le schede nVidia Quadro

Tags: , , ,

Adobe Premiere accelerato con le schede nVidia Quadro

Posted on 12 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Alla base delle future versioni del software di Video Editing Adobe Premiere ci sarà un motore di rendering completamente nuovo e in grado di avvalersi della potenza di calcolo delle schede nVidia Quadro.

Logo Adobe

Il nuovo motore di rendering, che prende il nome di Mercury Playback, è stato progettato in modo da poter sfruttare l’architettura altamente parallela delle schede Quadro, esposta al programmatore dal linguaggio CUDA.

Per il comunicato ufficiale di nVidia rimandiamo a questo post sul blog ufficiale dell’azienda.

Share

Commenti disabilitati su Adobe Premiere accelerato con le schede nVidia Quadro

GMail diventa social: nasce Google Buzz

Tags: , , ,

GMail diventa social: nasce Google Buzz

Posted on 11 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

 

I dipendenti di Google sembrano lavorare senza sosta. La novità questa volta riguarda una nuova funzione aggiunta al servizio di posta GMail.

Google Buzz

Si tratta di Google Buzz, un funzionalità che permette di trasformare la casella di posta in un vero e proprio social network “Twitter-like”.

Diventa infatti possibile condividere informazioni con gli utenti del network proprio come avviene con Twitter, con il vantaggio in questo caso di avere sempre sotto mano anche la casella di posta.

Si tratta di un servizio sicuramente interessante ma come sempre spetterà agli utenti decretarne il successo o renderlo un flop.

Share

Commenti disabilitati su GMail diventa social: nasce Google Buzz

L’Apple iPad ha un degno rivale: Notion Ink Adam Tablet

Tags: , , ,

L’Apple iPad ha un degno rivale: Notion Ink Adam Tablet

Posted on 11 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

L’Apple iPad, prodotto controverso che ha praticamente diviso il mercato tra chi lo osanna e chi non ne capisce l’utilità, avrà un degno rivale.

Notion Ink Adam Tablet

Si tratta del Notion Ink Adam Tablet, che sebbene abbia un nome meno commerciale, ha tutte le carte in regolare per mettere i bastoni tra le ruote al nuovo tablet made in Apple.

La configurazione hardware si avvale di un SOC (System-On-Chip) nVidia Tegra 2 prodotto a 40nm e dotato di 2 core ARM Cortex A9 a 1GHz assistiti da 8 core specializzati indipendenti. Integra una GPU con supporto alla grafica 3D e all’accelerazione harware dei video FullHD. Le specifiche complete sono disponibili sul sito nVidia a questo indirizzo.

Le specifiche del Notion Ink sono le seguenti:

  • 6.3 x 9.7 x 0.6 inches
  • 1.7 lbs
  • WiFi b/g, Bluetooth, UMTS/HSDPA (3G)
  • Digital Compass, Accelerometer, Proximity, Ambient light, Water sensors
  • USB, HDMI, 3-megapixel autofocus camera, Video Recording
  • 16GB or 32GB SSD
  • SD Slot
  • Android OS -Version unknown.
  • 10.1″ 1024×600 Pixel Qi display
  • 48 hrs standby battery, 8 hrs HD video playback, 16 hrs internet surfing over WiFi

 

Al momento si vocifera di un prezzo di 321$ e commercializzazione prevista per il mese di Giugno.

Share

Commenti disabilitati su L’Apple iPad ha un degno rivale: Notion Ink Adam Tablet

Configurazioni degli utenti su Steam: Intel e nVidia in testa

Tags: , , , , ,

Configurazioni degli utenti su Steam: Intel e nVidia in testa

Posted on 11 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Steam ha reso pubbliche come ogni mese le statistiche sulle configurazioni hardware degli utenti che utilizzano la sua piattaforma.

Logo Steam

Intel e nVidia dominano la classifica con percentuali del 69,06% e 65,01% rispetto rispetto alle rivali AMD e ATi.

Dalle statistiche si nota inoltre come Windows XP a 32bit sia ancora il sistema più utilizzato con una quota del 42,15% che tuttavia è in discesa del 2,62% rispetto al mese scorso. Se da un lato Windows XP scende, Windows 7 a 64bit sale, arrivando a quota 19,50% con un aumento del 3,89% rispetto allo scorso mese.

La pagine con le statistiche complete la trovate a questo indirizzo.

Share

Commenti disabilitati su Configurazioni degli utenti su Steam: Intel e nVidia in testa

Nuovi dettagli su Windows 8

Tags: ,

Nuovi dettagli su Windows 8

Posted on 11 febbraio 2010 by Fabio Zannettino

Un dipendente microsoft ha postato sul suo blog alcune considerazioni sulla prossima versione di Windows prevista per il 2012 o tardo 2011.

Logo Windows 8

 Il post, dal titolo “Whats in store for the next Windows?”, sebbene sia stato cancellato dal dipendente è rimasto nella cache di ricerca di google e quindi siamo in grado di condividere queste informazioni. Riportiamo di seguito il messaggio integrale:

 

One of the great (or maybe not so great) things of being at Microsoft is that every other person wants to ask you why Windows works the way it does. Since I’m part of the Windows update team I get asked even more why does my machnie reboot everytime there is an update and why are there so many updates. So naturally once Windows 7 shipped, my friends, neighbours, relatives, and whoever else you can imagine started asking me So whats next?  

Folks started asking me whats in Windows 8 – and the first thing I have to say is that I resonate Steven Sinofsky’s interview on who said we’re calling it Windows 8? I agree with Steven that till things are baked there is no point floating ideas since it leaves people frustrated when things don’t turn out the way they expected. The Windows team promised to deliver a smarter, faster and more user friendly OS with Windows 7 and they delivered just that – the latest quaterly results of Microsoft are a clear indication that Windows 7 has been a success and customers got what Microsoft had promised them! The plan is to use a similar approach for the next version of Windows and till things are finalized you’re not going to get a “marketing” name from us:)  

So how am I referring to the next version of Windows without saying that many words – well simple – Windows.next:) This is definitely not the official version but a version that is becoming common along my circle. So what are our plans for this next version…  

The minimum that folks can take for granted is that the next version will be something completly different from what folks usually expect of Windows – I am simply impressed with the process that Steven has setup to listen to our customers needs and wants and get a team together than can make it happen. To actually bring together dozens and dozens of teams across Microsoft to come up with a vision for Windows.next is a process that is surreal! The themes that have been floated truly reflect what people have been looking for years and it will change the way people think about PCs and the way they use them. It is the future of PCs…  

Thats about it for this post for the time being – I know I’m not sharing much at this point but right now I can’t as we work towards finalizing that vision. Feel free to post your comments on what you think Windows.net should be like!

Share

Commenti disabilitati su Nuovi dettagli su Windows 8

Photos from our Flickr stream

See all photos